Udinese, quarantena per il gruppo squadra dal 5 al 9 gennaio

Udinese, quarantena per il gruppo squadra dal 5 al 9 gennaio

Il Covid continua a colpire le squadre di Serie A, e tra queste c’è anche l’Udinese, impegnata teoricamente domani in trasferta contro la Fiorentina. Attraverso un comunicato ufficiale su udinese.it, la società friulana ha spiegato la situazione relativa alla quarantena per il gruppo squadra dal 5 al 9 gennaio. Ecco la nota ufficiale della società:

Udinese Calcio comunica che, in seguito alle positività al Covid-19 riscontrate nel gruppo squadra, l’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale ha disposto per il gruppo squadra, fermo restando l’isolamento fiduciario obbligatorio per i soggetti positivi, la quarantena o l’autosorveglianza dal 5 al 9 gennaio 2022 in base alle rispettive vaccinazioni. Per tutti i detti soggetti è stato, altresì, disposto il divieto di esercitare sport di squadra di contatto, dal 5 gennaio al 9 gennaio 2022. I provvedimenti sono stati addottati in seguito agli esiti dei nuovi test molecolari effettuati stamane su tutto il gruppo squadra che hanno evidenziato la positività di altri due calciatori oltre ai sette più due membri dello staff precedentemente positivi e in isolamento. Udinese Calcio, di conseguenza, recependo le disposizioni dell’autorità sanitaria, ha inoltrato alla Lega Serie A formale richiesta di rinvio delle gare in programma domani contro la Fiorentina e domenica contro l’Atalanta“.

Related post

Torino, un calciatore è positivo al Covid

Torino, un calciatore è positivo al Covid

Come comunicato attraverso il proprio profilo Twitter, il Torino di Juric ha…
Capienza ridotta negli stadi, la protesta dei tifosi del Milan nelle prossime due gare casalinghe

Capienza ridotta negli stadi, la protesta dei tifosi…

Il ritorno alla capienza ridotta negli stadi non è andata giù a…
Covid, intesa tra Governo e Regioni sugli sport di squadra: stop se positivo il 35% del gruppo

Covid, intesa tra Governo e Regioni sugli sport…

E’ stato raggiunto un accordo tra Governo e Regioni riguardo il nuovo protocollo…