Connect with us

Per Lei Combattiamo

TuttoSport | La Lazio calpesta la Viola

Published

on

La Fiorentina per vedere l’effetto che fa senza Vlahovic (e alla fine capirà che non è certo bell’effetto anche se Italiano lancia subito il nuovo numero 9 Cabral). La Lazio per confermasi nonostante i mancati rinforzi di gennaio e va detto che, dopo quanti mostrato ieri sera a Firenze, Maurizio Sarri può essere assai soddisfatto di ciò che ha anche se il 3-0 con cui ha schiantato viola non ha placato la contestazione dei tifosi: i mille e passa al Franchi hanno scandito dall’inizio alla fine cori contro Lotito. Era uno scontro diretto in chiave Europa e a far festa è stata la Lazio che aggancia la Roma in classifica e si conferma un vero tabù per la Fiorentina protagonista di un autentico crollo maturato nel secondo tempo: settima vittoria nelle ultime nove sfide di A per i biancocelesti con i viola che non perdevano in casa da ottobre, contro il Napoli. E sorpasso in classifica nel segno di Milinkovic-Savic e del solito Immobile, le due stelle di Sarri: il primo (viola mancato) ha aperto le danze, il capitano ha timbrato il 2-0 (18° gol in campionato e il neo juventino Vlahovic momentaneamente superato) e propiziato l’autorete di Braghi per il 3-0 definitivo. “I punto valgono doppio in gare come questa. – dice Immobile – La classifica cannonieri? Dusan sta facendo una grande stagione ma di grandi attaccanti ne ho sfidati tanti in carriera, staremo a vedere”. Giustamente Sarri se lo tiene stretto e se lo coccola, non può dire altrettanto Italiano che il suo bomber lo ha appena perso. Il tecnico viola si è affidato a Cabral che è stato applaudito e incoraggiato dai tifo, specie dopo il colpo di testa che ha impegnato Strakosha sullo 0-0 (unico vero acuto del brasiliano), ma dal nuovo numero 9 non si poteva pretendere che sapesse immediatamente colmare il vuoto di Vlahovic. “Ho schierato titolare Arthur perché l’ho visto carico e perché Piatek ha avuto qualche problema – ha spiegato Italiano -. Cosa vuol dire questa sconfitta fitta nella prima gara senza Dusan? Era difficile a prescindere, perché la Lazio è forte anche se il risultato è un po’ pesante. Ora pensiamo a inserire prima possibile i nuovi, restiamo fiduciosi e lavoriamo per ripartire subito”. Non sarà facile però, perché i problemi non mancano alla squadra viola che sullo 0-1 si vista assegnare e poi togliere da Orsato (dopo un breve check al Var) un rigore per contatto Castrovilli-LulzFelipe:la difesa continua a imbarcare acqua e le scelte di ierI di Italiano hanno destato qualche perplessità, e inoltre per l’ennesima volta la sua squadra ha chiuso in inferiorità per l’ennesima espulsione(Torreira): contro lo Spezia lunedì 14 mancheranno sia l’uruguaiano che Bonaventura, squalificato pure lui. Ha ben altri pensieri Sarri che si gode questa vittoria pesante, terza gara senza subire gol e prova di forza in tutti i sensi : già prima dell’intervallo avrebbe potuto segnare se Terracciano non avesse fermato Pedro e Immobile, «La strada intrapresa è quella giusta, mi è piaciuta la personalità – dice Sarri -,Non è un caso che diamo il meglio senza impegni infrasettimanali. Immobile? Abbiamo un centravanti da 30 reti a stagione, quin di possiamo partire da questo». Vallo a spiegare a chi ha ceduto Vlahovic. TuttoSport

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI