Connect with us

Europa League

PAGELLE – Immobile segna e lotta nonostante la fatica, Milinkovic e Luis Alberto ci provano in tutti i modi

Published

on

Strakosha 6,5 – Prova a tenere a galla la Lazio con almeno tre interventi importanti dimostrando la sua reattività fra i pali. Non può nulla sul rigore di Tameni come sulla conclusione ravvicinata di Uribe.

Marusic 6 – Il Porto prepara la partita sulla fascia opposta e il montenegrino è attento nel chiudere le diagonali provando a proporsi in zona offensiva. Tarda a salire insieme ad Hysaj in occasione del raddoppio ospite.

Advertisement

Luiz Felipe 6 – Attento in marcatura su Taremi e Toni Martinez, vince i duelli aerei e non si lascia mai sorprendere sulla profondità. Unico neo in fase di impostazione con troppi regali.

Patric 6,5 – Altra bella partita dello spagnolo che conferma il suo ottimo periodo di forma. Gioca d’astuzia sugli attaccanti portoghesi che lo superano in altezza ed è sempre pulito palla al piede.

Advertisement

Radu 6 – Prende un giallo al primo intervento che lo obbliga alla massima attenzione, il rumeno mette in campo tutta la sua esperienza.

Dal 54′ Hysaj 5,5 – Un paio di palloni persi e una linea non tenuta in occasione del raddoppio portoghese.

Advertisement

Milinkovic 7 – Protagonista nel bene e nel male suo malgrado, prima sradica il pallone a Vitinha innescando l’azione del vantaggio e poi causa il rigore del pareggio.

Lucas Leiva 6,5 – Protegge la retroguardia e avvia l’azione con tranquillità, nei minuti iniziali suona la carica alla squadra per sintonizzarsi sulle giuste frequenze.

Advertisement

Dal 54′ Cataldi  – Doveva velocizzare la manovra per aumentare la pressione agli avversari ma la stanchezza dei compagni si fa sentire. Segna la rete del pareggio a tempo scaduto.

Luis Alberto 7 – Ci prova in tutti i modi. Manda in porta i compagni, colpisce un incrocio, sfiora un palo o trova Diogo Costa. Non è una serata fortunata.

Advertisement

Felipe Anderson 6,5 – Tre tunnel e una serie di accelerazioni alla sua maniera che infiammano l’Olimpico, cala nella ripresa ma rimane un giocatore ritrovato.

Immobile 7 – E’ un giocatore meraviglioso per voglia e generosità. Brucia con lo scatto Pepe e batte Diogo Costa con una rasoiata sul primo palo che illude. Finisce la benzina ma getta il cuore oltre l’ostacolo nell’arrembaggio finale con il palo che porta al pareggio.

Advertisement

Pedro 5,5 – Stringe i denti nonostante una caviglia malconcia, ci mette impegno ma si vede è una partita al limite per il giocatore spagnolo.

Dal 71′ Raul Moro 5 – Unico guizzo porta a un fallo, per il resto retropassaggi o cross serviti alla difesa ospite.

Advertisement

 

All. Sarri 6,5 – La Lazio esce a testa alta con una prestazione importante. Due gol fatti, altrettanti annullati e una miriadi di occasioni non concretizzate per centimetri.

Advertisement

Europa League

EUROPA LEAGUE | Sorteggi Ottavi di finale, ecco l’avversaria dell’Atalanta: il quadro completo

Published

on

Dopo le gare di ritorno dei Play-Off di Europa League andate in scena ieri, il quadro delle 16 squadre qualificate è completo. In Italia, eliminate Lazio e Napoli, rispettivamente contro Porto e Barcellona, l’unica rimasta è l’Atalanta. Si sono da pochi istanti conclusi i Sorteggi degli Ottavi di finale di Europa League. Ecco le otto gare sorteggiate:

OTTAVI DI FINALE – EUROPA LEAGUE

Rangers – Stella Rossa

Advertisement

Braga – Monaco

Porto – Lione

Advertisement

ATALANTA – Bayer Leverkusen

Siviglia – West Ham

Advertisement

Barcellona – Galatasaray

Lipsia – Spartak Mosca

Advertisement

Real Betis – Eintracht Francoforte

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI