Connect with us

Per Lei Combattiamo

Orsi: “Stagione di transizione? Da Sarri ci si aspettava di più”

Published

on

All’indomani della gara persa in Coppa Italia contro il Milan a San Siro dalla Lazio l’ex giocatore biancoceleste e opinionista Fernando Orsi è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb. Queste le sue parole: “Di fronte ad un 4-0 netto c’è da aggiungere poco, se non che è stata una Lazio troppo brutta per essere vera  forse la formazione biancoceleste si era illusa di aver trovato la quadra dopo la vittoria con la Fiorentina e invece affrontando il Milan ha subìto e non è mai stata in partita. Questione fisica o mentale? Sarri disse che dopo la Fiorentina era soddisfatto e che vedeva bene la squadra. del resto lui ha sottomano il gruppo ed è difficile da fuori stabilire quale sia ora la causa. E’ stata una sconfitta quella di ieri simile a quella in campionato quando perse 2-0: Lazio troppo alta e Pioli ha sfruttato le qualità dei suoi giocatori. Ora ci saranno da fare delle riflessioni nello spogliatoio. E’ una Lazio troppo altalenante, una volta ti incanta poi torna a dare dubbi. La continuità è mancata. Quanto ha inciso il mercato di gennaio? Poco perché quello di luglio era stato più che soddisfacente con l’arrivo di 4-5 giocatori quasi titolari. C’erano e ci sono alternative, poi se sono di livello non lo so ma in campionato ora la Lazio rischia l’anonimato e ci si aspettava si più. Campionato di transizione? Da Sarri ci si aspettava di più, la stagione di transizione me l’aspetto con un tecnico più giovane. Con un tecnico affermato speri di lottare per la Champions. Certo, il campionato non è finito, ci sono ancora 15 gare e col Bologna occorre riprendere il cammino e fare un filotto di vittorie. Questa rosa non è da stagione anonima”. 

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI