Connect with us

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Guia, che disastro! Il contatto con Zaccagni, la gomitata a Immobile, il gol annullato: ecco tutti gli episodi

Published

on

La Lazio pareggia 3-3 una partita incredibile, la prima del 2022. Allo Stadio Olimpico sono stati tanti gli episodi da moviola, tra rigori non dati ed altri concessi. Ecco l’analisi degli episodi della gara, con l’arbitro Guia protagonista.

  • Al 4’ subito erroraccio di Strakosha che esce inspiegabilmente dall’area piccola per rincorrere Di Francesco. L’attaccante dell’Empoli anticipa crossando in area, ma nello slancio il portiere lo colpisce su una gamba, causando un calcio di rigore. Di Francesco cerca il contatto, ma è comunque corretta la decisione dell’arbitro Giua.
  • Parisi è il primo ammonito della gara, decisione corretta del direttore di gara perché trattiene vistosamente Felipe Anderson che lo aveva superato in velocità sulla trequarti. Il brasiliano causa anche la seconda ammonizione per l’Empoli, stavolta per Marchizza, subentrato a causa dell’infortunio di Parisi.
  • Al 14’ Immobile cade a terra dentro l’area di rigore, ma l’arbitro Giua fa ampi cenni all’attaccante di rialzarsi. Non ci sono proteste del n. 17, il quale segna nel proseguo dell’azione e poi si spiega con il direttore di gara al centro campo.
  • Secondo giallo del match, primo della Lazio, per Luiz Felipe Ramos: la sua scivolata è troppo irruenta e fuori tempo ed infatti l’arbitro fischia fallo e ammonisce il difensore laziale correttamente.
  • Al 71’ la Lazio lamenta un calcio di rigore: Zaccagni corre senza palla in area e viene sgambettato, ma l’arbitro Giua lascia correre. Anche al VAR c’è un check che conferma la decisione del fischietto di Olbia, tra le proteste dei calciatori (Luis Alberto, polemicamente, ferma il gioco e spedisce il pallone in fallo laterale, prendendosi una ammonizione).
  • Al 78’ succede l’incredibile: Patric segna, ma c’è un check del VAR per un possibile fallo di mano. Il controllo sembra dare ragione ai biancocelesti, con Giua che fischia e indica il dischetto, ma un secondo dopo va al monitor e annulla la rete per il tocco dello spagnolo.

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI