Milan-Roma, Mourinho: “Non potrei mai allenare Lazio o Milan, ma li rispetto”

Milan-Roma, Mourinho: “Non potrei mai allenare Lazio o Milan, ma li rispetto”

Alla vigilia della sfida tra Milan e Roma, il tecnico dei giallorossi Mourinho ha parlato della sfida di domani, parlando tra i vari temi affrontati anche delle squadre che hanno cercato il portoghese in passato. Ecco le sue parole:

C’è una storia prima e dopo di lei nella Roma. Quali club non potrà allenare? 

Sei troppo simpatico a dire che c’è una Roma prima e dopo di me. Non penso sia così, per fare storia servono i trofei. Si può fare un grande lavoro senza coppe. Ci sono allenatori che fanno lavori fantastici senza coppe, è possibile e in questo senso dico che sento che sto facendo un grande lavoro qui. Ma per fare la storia e lasciare il tuo nome nella vera storia servono trofei che in questo momento non abbiamo. Sono solo 6 mesi, ma siamo lontano da questo. Altri club? Siamo professionisti e dire che non si può allenare altri club è un rischio. Ci sono club a cui puoi dire ‘no’, non lo dici per mancanza di rispetto per gli altri club ma rifiuti per il tipo di storia tra il club che hai allenato prima e quello che arriva. Dopo il 2010 il primo club italiano che mi ha parlato non è stata la Roma, per dire. La Roma si poteva accettare, l’altro no. Non è mancanza di rispetto, ma non potrò mai allenare la Lazio. E sicuramente loro pensano lo stesso di me. Ma c’è sempre rispetto professionale. Per esempio non penso di aver mai avuto problemi con il Milan, forse qualche battuta. Magari ci sono club che non puoi allenare come questo“.

Lo riporta calciomercato.com.

Related post

Il Messaggero | Lazio, organigramma in bilico

Il Messaggero | Lazio, organigramma in bilico

Resta l’ansia di perdere Luiz Felipe a parametro zero: incontro se- greto…
GdS | Lazio, ora scatta la rivoluzione

GdS | Lazio, ora scatta la rivoluzione

Sarri chiede rinforzi e la società lavora alla rivoluzione. Come riporta La…
TuttoSport | Inter, mossa Luiz Felipe

TuttoSport | Inter, mossa Luiz Felipe

Che l’Inter abbia nel mirino Luiz Felipe ormai non è una novità.…