Connect with us

Lazio Women

Milan-Lazio Women, le parole di Catini: “Nessun rimprovero, ma dobbiamo avere la testa per giocare fino alla fine”

Published

on

Questa mattina è andata in scena la gara tra Milan e Lazio Women: le biancocelesti erano passate in vantaggio 0-1, e il Milan aveva trovato il pari nel primo tempo. Solo al minuto 88′ le rossonere hanno trovato il gol del 2-1, per poi chiudere la gara con il 3-1. Il tecnico biancoceleste, Massimiliano Catini, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio:

Ho fatto i complimenti alle ragazze, così come avevo fatto già nelle gare precedenti. Nessun rimprovero, abbiamo giocato la gara che volevamo fare e nel modo in cui l’avevamo preparata. L’unica cosa su cui dobbiamo migliorare è che dobbiamo avere la testa per giocare fino alla fine perché poi rischi di comprometterla. Oggi come contro l’Inter leggi 3-1 e se fosse finita anche 2-1 avremmo un’altra considerazione.

Advertisement

Nel secondo tempo abbiamo sofferto i loro primi cinque minuti ma poi abbiamo tolto al Milan le certezze. Siamo riusciti a prendere un po’ di campo e in alcuni momenti abbiamo dato la sensazione di poter passare in vantaggio.

C’è tanto rammarico, ma dobbiamo continuare su questa strada non dobbiamo abbassare la testa e continuare a lavorare sempre allo stesso ritmo. Capisco che è difficile digerire sconfitte di questo tipo, però ci devono dare la consapevolezza che ci siamo ancore possiamo dire la nostra. Dobbiamo continuare a dare il massimo per invertire questo trend negativo.

Advertisement

Oggi ho visto grande impegno e grande voglia di vincere da parte di tutte. Fridlund sta crescendo, si sta ambientando e sta entrando nei nostri meccanismi. Sicuramente potrà darci un aiuto. Anche Cuschieri, Heroum e Visentin hanno fatto quello che dovevano fare nel migliore dei modi insieme a tutte le altre”.

Advertisement

Calcio

SERIE A FEMMINILE | Fiorentina-Lazio Women, Visentin nel post partita: “Il pareggio rappresenta l’inizio di una nuova stagione”

Published

on

Nel post partita di FiorentinaLazio Women, Noemi Visentin, autrice della doppietta del match, è intervenuta ai microfoni della S.S.Lazio: “L’emozione per la prima doppietta in Serie A non è semplice da spiegare. Il gol siglato nel finale, oltre a regalarci il pareggio, rappresenta anche l’inizio di una nuova stagione nella quale dobbiamo fare molto bene. Oggi siamo riuscite a dare quel qualcosa in più che in passato ci era mancato. In avanti abbiamo trovato una buona sintonia e penso che in campo si sia visto sia oggi che nelle precedenti partite. La prima doppietta in Serie A la dedico ai miei genitori ed a mia sorella che oggi sono venuti fin qui per vedere la partita”.

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI