Connect with us

Europa League

Lazio-Porto, Sarri: “Buona partita sotto tutti i punti di vista, dispiace per i tifosi. Rigore? Il primo caso in Europa in cui una simulazione si trasforma in rigore, bisogna togliere il Var”

Published

on

Al termine della sfida di Europa League, il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha commentato il 2-2 maturato quest’oggi con il Porto, che condanna i biancocelesti all’uscita dalla competizione europea.

Queste le sue parole:

Advertisement

“Abbiamo fatto una buona partita sotto tutti i punti di vista, anche quello caratteriale. Penso che sia stato il primo caso in Europa in qui una simulazione netta si trasforma in rigore. Facciamo il tifo insieme alle tifoserie inglesi perché il VAR venga tolto, l’arbitro non può giudicare un rigore su un fermo immagine perché a quel punto tutti sono rigori. La gamba di Milinkovic non va mai a toccare l’attaccate del orto. Lusi Alberto era molto dispiaciuto nello spogliatoio, voleva fare gol, ma non era così facile come dice lui. Mi dispiace per i tifosi, sono stati fantastici e ci hanno dato una mano, stasera loro si meritavano il passaggio del turno. Adesso finalmente abbiamo settimane per lavorare su questa squadra, visto che di tempo non ne abbiamo mai avuto. Ciro giorni fa mi aveva detto che ce l’avrebbe fatta, Pedro invece mi ha sorpreso perché fino a stamattina sembra non potercela fare. Adesso con il Napoli sarà una brutta partita, entrambe veniamo da partite dispendiose. Chi riuscirà a trovare le energie mentali avrà la meglio. Il Porto è una squadra con livello tecnico importante, la prestazione difensiva nostra non è stata scadente, magari sul secondo gol avremmo potuto fare meglio perché in due hanno attaccato lo stesso giocatore. Cabral? Lo tenevo in panchina in previsione dei supplementari per cambiare Immobile.”

Advertisement

Europa League

EUROPA LEAGUE | Sorteggi Ottavi di finale, ecco l’avversaria dell’Atalanta: il quadro completo

Published

on

Dopo le gare di ritorno dei Play-Off di Europa League andate in scena ieri, il quadro delle 16 squadre qualificate è completo. In Italia, eliminate Lazio e Napoli, rispettivamente contro Porto e Barcellona, l’unica rimasta è l’Atalanta. Si sono da pochi istanti conclusi i Sorteggi degli Ottavi di finale di Europa League. Ecco le otto gare sorteggiate:

OTTAVI DI FINALE – EUROPA LEAGUE

Rangers – Stella Rossa

Advertisement

Braga – Monaco

Porto – Lione

Advertisement

ATALANTA – Bayer Leverkusen

Siviglia – West Ham

Advertisement

Barcellona – Galatasaray

Lipsia – Spartak Mosca

Advertisement

Real Betis – Eintracht Francoforte

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI