Connect with us

Per Lei Combattiamo

Hernanes: “Torno in Italia. A Roma mi sentivo a casa anche se ero lontano”

Published

on

Hernanes torna in Italia. Non è stato acquistato da nessuna squadra, per ora: torna per motivi familiari, per stare vicino ai suoi figli che sono rimasti in Italia quando lui tornò nel campionato brasiliano. Ospite de L’Interista, ha dichiarato che se dovessero arrivare offerte le valuterà perché gli piacerebbe tornare a giocare qui, anche se per un mese si dedicherà totalmente alla famiglia. Ha anche risposto a un paio di domande sul suo passato alla Lazio:

Che ricordi ha di quando per la prima volta è venuto in Italia, alla Lazio?

Advertisement

“I ricordi sono tanti. Praticamente ricordo tutto: la prima intervista, la prima amichevole, la prima in campionato, il primo gol. Poi i Derby, i gol contro la Roma, la Coppa Italia. E ancora: i tifosi, non mi aspettavo di trovare una passione tale, una passione simile a quella che hanno in Brasile per il calcio. Ma non solo la Lazio: ricordo l’Inter, la Juventus… l’Italia è casa mia, è rimasta nel mio cuore”.

Cosa è scattato nella sua testa a Roma? E’ diventato subito il leader della squadra.

Advertisement

“Ti dirò, nulla di speciale. A me piaceva giocare a calcio, lo facevo per passione, per amore. Quando arrivai in Italia, trovai la passione dei tifosi per il calcio. Poi vidi che già mi conoscevano, mi chiamavano ‘Profeta’. E faceva caldo a Roma. Tutte queste cose insieme mi hanno fatto sentire a casa anche se ero così lontano”.

Advertisement

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI