Connect with us

Per Lei Combattiamo

Green pass, discoteche, obbligo vaccinale: quando le nuove regole?

Published

on

Come riportato dal Corriere della Sera, comincia lunedì 7 febbraio la nuova fase di uscita graduale dalla pandemia da Covid 19, con le riaperture e gli allentamenti previsti dal governo. Ecco il calendario con le nuove regole.

Dal 7 febbraio il green pass rilasciato a chi è vaccinato oppure guarito e ha ricevuto tre dosi avrà una scadenza illimitata. Il green pass rilasciato a chi ha ricevuto due dosi di vaccino e poi ha avuto il Covid avrà una scadenza illimitata. Il green pass rilasciato a chi ha avuto il Covid e in seguito ha fatto due dosi vale invece sei mesi. Per ottenere la validità illimitata, chi appartiene a questa categoria dovrà sottoporsi alla terza dose. Chi ha fatto due dosi ha il green pass valido sei mesi. Chi è guarito dal Covid, ma ha deciso di non vaccinarsi, avrà il green pass valido sei mesi dalla data del primo tampone positivo. In fascia rossa vengono eliminate le restrizioni per chi è vaccinato.

Advertisement

Dall’11 febbraio la mascherina all’aperto non è più obbligatoria. Resta obbligatoria al chiuso con differenti modalità. Riaprono le discoteche anche per ballare, ma seguendo i protocolli già approvati

Dal 15 febbraio gli over 50 che lavorano dovranno dimostrare di aver effettuato almeno una dose di vaccino. Oltre alla multa di 100 euro prevista per chi non è in regola ci sono altre sanzioni.

Advertisement

Dal 31 marzo il governo prenderà una decisione a ridosso della scadenza, ma se la curva epidemiologica continuerà a scendere e diminuirà il numero dei posti letto occupati negli ospedali si decreterà la fine dello stato di emergenza. In questo caso ci saranno dei cambiamenti nella gestione della pandemia.

Il 15 giugno scade l’obbligo vaccinale per tutte le categorie di lavoratori.

Advertisement

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI