GdS | Verso l’obbligo vaccinale anche per i calciatori dal 1° febbraio

GdS | Verso l’obbligo vaccinale anche per i calciatori dal 1° febbraio

L’aumento esponenziale dei contagi sta facendo riflettere il governo su ulteriori misure da adottare per limitare l’epidemia di Coronavirus. Come riporta la Gazzetta dello Sport, nelle ultime ore si starebbe discutendo sul possibile obbligo del super green pass – ottenibile con il vaccino o la guarigione dal Covid-19 negli ultimi sei mesi – per calciatori e professionisti.

Questo dibattito, però, apre ad ulteriori discussioni: innanzitutto, riguardo la legittimità dell’obbligo vaccinale e, in secondo luogo, a proposito delle procedure da adottare. Ci si chiede, infatti, se l’obbligo dovrebbe riguardare tutti i professionisti o solamente i giocatori di Serie A. Inoltre, non è nemmeno chiaro come ci si dovrebbe comportare davanti a tornei internazionali. I giocatori si troverebbero – in quel caso – a stretto contatto con giocatori potenzialmente non immunizzati oppure vaccinati con vaccini non riconosciuti in Italia. Si pensa – a proposito di queste situazioni – ad eventuali deroghe.

Nel frattempo, mentre si aspettano comunicazioni ufficiali da parte del governo, a partire da domani, la mascherina FFP2 diventa obbligatoria negli stadi.

Related post

Torino, un calciatore è positivo al Covid

Torino, un calciatore è positivo al Covid

Come comunicato attraverso il proprio profilo Twitter, il Torino di Juric ha…
Capienza ridotta negli stadi, la protesta dei tifosi del Milan nelle prossime due gare casalinghe

Capienza ridotta negli stadi, la protesta dei tifosi…

Il ritorno alla capienza ridotta negli stadi non è andata giù a…
Covid, intesa tra Governo e Regioni sugli sport di squadra: stop se positivo il 35% del gruppo

Covid, intesa tra Governo e Regioni sugli sport…

E’ stato raggiunto un accordo tra Governo e Regioni riguardo il nuovo protocollo…