Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Marcolin: “Mihajlovic e Sarri due ‘attaccanti’ nati. Saranno decisivi i primi 20 minuti”

Published

on

L’ex giocatore della Lazio ed ex vice di Mihajlovic, ora talent di Dazn, Dario Marcolin, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, è intervenuto sulla sfida di Serie A tra Lazio e Bologna, che si disputerà alle 15:00 sul prato dello Stadio Olimpico. Queste le sue dichiarazioni:

“Cosa unisce Sarri e Mihajlovic? La componente offensiva dei loro sistemi di gioco. Tutta l’abnegazione che hanno nello sviluppo dell’attacco e quindi nel lavoro che portano avanti in quella fase della partita: Sinisa vuole una fase d’offesa sempre con 5 uomini, Sarri produce e crea e attacca in massa. Oltre all’amicizia che li unisce, nata dalla stima reciproca e dal lavoro, sono due allenatori che guardano molto avanti proprio perché oltre alla cura della fase difensiva entrambi pur con moduli diversi cercano sempre di attaccare l’area con più uomini, temi e varianti.

Advertisement

La vera Lazio? Sinisa ha detto che è una via di mezzo. Può essere, non c’è dubbio. Ho visto la Lazio tante volte e anche a Firenze, dove pareva aver trovato linee di gioco sarriane. Il ko subito contro il Milan in Coppa Italia potrebbe però aver rimescolato un po’ di carte, perché ha sorpreso molto il fatto che la Lazio non sia riuscita a macinare il proprio gioco. Rispetto a Firenze, in Coppa Italia Sarri aveva cambiato 5 uomini: l’ipotesi che questo abbia influito sulla sconfitta di San Siro c’è, ma per me è troppo poco per perdere così, detto che il Milan ha fatto una gara super.

Svolta del Bologna all’andata? Potrebbe svoltare anche ora. Sinisa se la giocherà, niente pullman davanti alla porta: ora ha ritrovato uomini
e potuto allenare con continuità, visto che a gennaio non è stato possibile farlo. Il Bologna dovrà infilarsi nelle incertezze che il ko a San Siro ha creato nella mente dei laziali. I primi 20’ forse saranno decisivi”.

Advertisement

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI