Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Colpi di classe ed errori: Lazio-Empoli da brividi

Published

on

Se nel calcio ci fosse solo la fase offensiva. Lazio ed Empoli sarebbero da scudetto, senza se e senza ma. E invece, per sfortuna di Sarri e Andreazzoli, c’è anche quella difensiva.  Finisce 3-3 (giusto così) in coda ad una partita in cui succede di tutto, nel bene e nel male. E i gol potrebbero essere anche di più: la Lazio colpisce una traversa, sbaglia un rigore, crea un’altra mezza dozzina di occasioni; l’Empoli grazia i biancocelesti nel corso di un primo tempo in cui parte alla grande e va avanti d’inerzia fino all’intervallo. Comanda il Sergente. Ad evitare alla Lazio una sconfitta dolorosa non può così che provvedere Sergej Milinkovic-Savic. Il tuttocampista serbo lo fa, fissando il punteggio sul 3-3, in coda ad una gara (minuto 93) in cui ha già riacciuffato il momentaneo 2-2 a metà ripresa e tenuto in vita la sua squadra nel primo tempo, con l’assist per l’1-2 di Immobile. Semplicemente immenso. Non altrettanto si può dire dei suoi compagni di squadra che tuttavia, specie nella ripresa, danno vita ad una prova in cui ci mettono cuore e raziocinio, perché vanno all’assalto senza fare mai confusione. Ma sbagliano troppo sotto porta. Compreso un rigore che Immobile si fa parare a cinque minuti dalla fine. Ma gli errori di mira non sono nulla paragonati agli strafalcioni difensivi. Vedere, per credere, i due gol che i biancocelesti concedono nei primo otto minuti. Ma la Lazio concede anche altro e, soprattutto, si fa impallinare sul 2-2  nel suo momento migliore. Sta a Sarri risolvere il problema che sta impedendo a questa Lazio di decollare. Gazzetta dello Sport.

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI