Difesa, quanti errori sul mercato: 27 acquisti in 10 anni, per un totale di più di 100 milioni spesi

Difesa, quanti errori sul mercato: 27 acquisti in 10 anni, per un totale di più di 100 milioni spesi

La difesa della Lazio è sempre stata un po’ ballerina. Nonostante il valore di Acerbi e Luiz Felipe, quest’anno i gol subiti sono tanti, troppi. I due centrali di questa stagione sono costati rispettivamente 12 milioni e 750mila euro e, al di là delle prestazioni di questo girone di andata, sono tra i migliori degli ultimi 10 anni. Dieci anni fa, la Lazio poteva contare sulla coppia Biava-Dias, ancora nel cuore dei tifosi dopo tutto questo tempo; da quando sono andati via loro, la Lazio ha potuto contare su tantissimi innesti difensivi, tra terzini e centrali, ma non tutti sono stati all’altezza delle aspettative e del loro prezzo. Nel 2011-12 sono stati acquistati Stankevicius (800mila), Konko (4 milioni) e Lulic (3,25 milioni), l’anno successivo solo Ciani (1,5 milioni), per un totale di 9,55 milioni in due anni. Nel 2013-14 non è stato acquistato nessuno, ma è stato anche l’ultimo anno di Biava e Dias: dalla stagione successiva, i calciatori passati tra le fila biancocelesti sono stati numerosi.

2014-15: arrivano Novaretti (gratis), De Vrij (7 milioni), Mauricio (2,65 milioni), Gentiletti (750mila), Braafheid (gratis). Totale 10,4 milioni di euro spesi.

2015-16: acquistati Patric (500mila), Basta (10,5 milioni), Hoedt (gratis) e Bisevac (gratis). Totale 11 milioni di euro.

2016-17: è il turno di Wallace (8 milioni), Bastos (5 milioni), Lukaku (4 milioni). Totale 17 milioni di euro.

2017-18: arrivano Caceres (600mila), Luiz Felipe (750mila) e Marusic (5,5 milioni). Totale 6,85 milioni di euro.

2018-19: ecco Acerbi (12 milioni) e Durmisi (7,5 milioni). Totale 19,5 milioni di euro.

2019-2020: acquistati Vavro (10,5 milioni) e Lazzari, utilizzato da Inzaghi come esterno di centrocampo ma da Sarri come terzino (15 milioni). Totale 25,5 milioni di euro.

2020-21: arrivano Fares (8 milioni), Hoedt (gratis) e Musacchio (gratis), per un totale quindi di 8 milioni.

2021-22: è il turno di Hysaj (gratis) e, teoricamente, di Kamenovic, non ancora tesserato, il cui prezzo è sui 2,5 milioni di euro.

Nel complesso, dunque, negli ultimi 10 anni sono stati spesi 110,3 milioni di euro solo per provare a rinforzare la difesa, con un totale di 27 innesti (di cui uno non ancora tesserato e 6 presi a titolo gratuito). I nomi sono stati tantissimi e ben pochi, però, hanno lasciato il segno: tra questi troviamo sicuramente Lulic, De Vrij, Acerbi, Luiz Felipe, Marusic e Lazzari (totale 43,5 milioni). Possiamo dire, dunque, che gli altri 66,8 milioni non siano stati investiti adeguatamente, soldi a cui a bisogna aggiungere anche quelli del monte ingaggi.

Related post

CdS | Lazio, difesa sotto esame: nuove lezioni extra

CdS | Lazio, difesa sotto esame: nuove lezioni…

Mister Sarri è alla ricerca della continuità e c’è da lavorare soprattutto…
CALCIOMERCATO LIVE | Il Cagliari ufficializza l’acquisto di Goldaniga: la Roma prende Sergio Oliveira

CALCIOMERCATO LIVE | Il Cagliari ufficializza l’acquisto di…

Oggi, lunedì 3 gennaio 2022, si è aperta ufficialmente la sessione invernale…
Radiosei, Cardone: “C’è una trattativa col Verona per Casale, si lavora al prestito con obbligo di riscatto”

Radiosei, Cardone: “C’è una trattativa col Verona per…

Giulio Cardone, giornalista de La Repubblica, è intervenuto questa mattina a radiosei…