Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Dal ritiro in Friuli Sarri avverte: “Lazio, evita i soliti errori. Ora il salto di mentalità”

Published

on

Sarri si è stufato di guidare una Lazio dalla doppia vita, una in Italia e una in Europa: “Adesso dobbiamo avere la forza di rituffarci subito in campionato evitando di ripetere determinati errori commessi in stagione dopo le gare europee”. Sarri culla sogni in mezzo agli incubi. Giovedì si giocherà il passaggio del turno nel ritorno con il Porto, ma oggi deve rivedersela contro quell’Udinese che l’ha fatto sudare in campionato e in Coppa Italia. Sarri allena la Lazio più difficile, più sguarnita, attraversa problemi e contrattempi da film horror. Non avrà ancora Immobile, deve rinunciare ad Acerbi, deve sostituire Leiva e Luis Alberto. In queste condizioni deve riuscire a sfatare l’impietosa statistica che condanna la Lazio dopo gli impegni di Europa League. Il tecnico ha parlato a Lazio Style Channel dal ritiro di Udine, dove la squadra si è rinchiusa venerdì all’arrivo da Oporto. Ha deciso per il ritiro  prolungato per evitare stress al gruppo e compattarlo. L’allenatore nel nuovo anno si è goduto due vittorie per 3-0 a Salerno e Firenze, ora cerca il tris. Senza Immobile ha collezionato due vittorie e due sconfitte; la Lazio è imbattuta da quattro turni in campionato, non fa registrare una serie più lunga senza sconfitte dallo scorso aprile. Sarri chiede una nuova prova di forza difensiva, la porta in A è rimasta inviolata nelle ultime quattro partita, solo tre volte nella storia biancoceleste si sono registrati almeno cinque clean sheet di fila. La Lazio è la squadra con la miglior percentuale realizzativa (18.8%) e con la più alta percentuale di tiri nello specchio  (55.8%) di tutto il campionato e in generale nei 5 maggiori campionati europei solo il Bayer Leverkusen ha fatti meglio in entrambe le graduatorie (19%; 56%). I biancocelesti si affidano anche ad altri numeri: la Lazio ha vinto 10 delle ultime 14 sfide di campionato contro l’Udinese mantenendo 10 volte la porta inviolata. Corriere dello Sport.

Per Lei Combattiamo

Lazio-Napoli, la società biancocleste ricorda la vittoria contro i partenopei all’Olimpico – VIDEO

Published

on

Tra poco più di 24 ore andrà in scena la sfida di campionato tra Lazio e Napoli. Una gara importante per entrambe le squadre, che vengono da un’eliminazione in Europa League rispettivamente contro Porto e Barcellona. In occasione della sfida dell’Olimpico, la società biancoceleste  ha voluto ricordare la vittoria di misura raggiunta per 1-0 contro i partenopei nel gennaio del 2020. In quel frangente, nella notte in cui i tifosi festeggiavano i 120 anni della squadra, fu il solito Ciro Immobile a colpire per la Lazio, sfruttando un indecisione del portiere Ospina e insaccando da posizione defilata.

Questo il video postato dalla Lazio:

Advertisement

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

Advertisement

Advertisement
Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

© 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI