CdS | Mihajlović: “Roma una piazza importante, allenarci non è facile, l’ultimo a vincere fu Eriksson

CdS | Mihajlović: “Roma una piazza importante, allenarci non è facile, l’ultimo a vincere fu Eriksson

In una lunga intervista rilasciata al Corriere Dello Sport, Sinisa Mihajlović ha parlato di diversi temi, toccando anche il suo passato. Questo non può che essere la Lazio con la quale vinse uno scudetto e tanti altri trofei, che lui stesso ricorda cosi: “E’ complicato controllare i giocatori, le radio e le tv romane sono presentissime e fanno opinione, talvolta determinano il clima. Roma è immensa, a Torino ci sono quattro gatti e meno distrazioni, lì è più semplice. Al Nord ci sono anche i soldi e il potere politico. A Roma gli ultimi a vincere sono stati Eriksson e Capello, e avevano grandi squadre e c’era l’influenza positiva del Giubileo. Comunque quella Lazio e quella Roma avrebbero potuto vincere molto di più“.

Related post

Il Messaggero | Lazio, organigramma in bilico

Il Messaggero | Lazio, organigramma in bilico

Resta l’ansia di perdere Luiz Felipe a parametro zero: incontro se- greto…
GdS | Lazio, ora scatta la rivoluzione

GdS | Lazio, ora scatta la rivoluzione

Sarri chiede rinforzi e la società lavora alla rivoluzione. Come riporta La…
TuttoSport | Inter, mossa Luiz Felipe

TuttoSport | Inter, mossa Luiz Felipe

Che l’Inter abbia nel mirino Luiz Felipe ormai non è una novità.…